Gagliano Giuseppe La guerra rivoluzionaria nella interpretazione di Edgardo Beltrametti e Enrico De Boccard

Come noto Edgardo Beltrametti e Enrico De Boccard (entrambi giornalisti e scrittori di politica e polemologia) ebbero modo di formulare le loro riflessioni sulla guerra rivoluzionaria presso l’Istituto Alberto Pollio di Studi storici e militari nel maggio 1965 le riflessioni dei due autori costituirono per il nostro paese un contributo significativo in ambito strategico poiché sottolinearono la fondamentale importanza della guerra rivoluzionaria nel contesto della guerra fredda durante gli anni sessanta. In primo luogo,dal punto di vista storico gli autori dimostrarono da un lato una profonda conoscenza della genesi della guerra rivoluzionaria -che fu teorizzata nel contesto del marxismo-leninismo da Mao-Tse-tung- e dall’altro lato una analoga consapevolezza della sua rielaborazione in ambito francese da parte di Larechoy e Trinquier. In secondo luogo,emerge con chiarezza,la necessità da parte degli autori di demarcare la guerra rivoluzionaria da quella convenzionale e nucleare ponendo l’enfasi sull’ urgenza di modificare, da parte dello Stato Maggiore italiano, le proprie dottrine strategiche inadatte a fronteggiare la guerra rivoluzionaria posta in essere dai paesi comunisti.

CF2R-CIRET-AVT THE LEBANONIZATION OF SYRIA. Report on the actors of the Syrian crisis,2012

Organised at the instigation of the Centre Français de Recherche sur le Renseignement (French Center for Intelligence Studies – CF2R) and the Centre international de recherche et d’études sur le terrorisme et d’aide aux victimes du terrorisme (International Center for Research and Study on Terrorism and Aid to Victims of Terrorism – CIRET-AVT), an international delegation of experts travelled to Syria from December 3rd to December 10th, 2011, in order to assess the situation in Syria in an independent and impartial manner and to meet with the actors of this nine-month-long crisis. It completed its assessment mission with meetings with various representatives of the Syrian opposition abroad, as well as with a panel of Middle East experts from Europe.

David Zohar The Middle East and North Africa- a quick overview

Il Cestudec ha il piacere di pubblicare un articolo di David Zohar analista israeliano ed ex funzionario del Ministero Affari Esteri di Israele dal 1964 al 2003. Si ringrazia l’autore per averci concesso l’autorizzazione a pubblicarlo.