Gagliano Giuseppe Aspetti antimoderni e totalitari nel pensiero politico di Jean- Jacques Rousseau

Il pensiero politico del filosofo francese ha da un lato anticipato il rifiuto della modernità (della scienza e del capitalismo) tipico delle correnti più radicali della filosofia moderna e dell’ ecologia del nostro secolo e dall’altro lato la sua riflessione sulla volontà generale, sulla legislatore -e il suo ruolo-, sulla religione laica e sull’educazione hanno chiaramente anticipato le ideologie antidemocratiche e totalitarie dei giacobini e dei bolscevichi.