Gagliano Giuseppe Aspetti della sociologia politica contemporanea

 

Il breve saggio che presentiamo sulla sociologia  -relativo in particolare ai contributi di Alain Touraine e Alberto Melucci nell’ambito della sociologia dei movimenti sociali e a quelli di Slavoj Žižek, Mauro Magatti, Ulrich Beck e Zygmunt Bauman relativi alla sociologia politica globalmente intesa-ha lo scopo non di esporre in modo esaustivo il loro approccio alla realtà politica e sociale ma in primo luogo quello di individuare i presupposti filosofico-politici presenti nelle loro riflessioni,presupposti che ne inficiano la credibilità scientifica mostrando come- dal punto di vista epistemologico- la sociologia politica risulti essere una interpretazione parziale,faziosa e ideologicamente orientata (speculare per esempio a quella della filosofia della politica dalla quale la sociologia vorrebbe smarcarsi pretendendo una inconsistente legittimità scientifica).Sotto questo profilo,ad esempio,l’interpretazione di Raymond Aron della maggio parigino ha la stessa “validità scientifica” di quella di Alain Touraine , di Gille Deleuze o di Michel Foucault.

In secondo luogo le riflessioni dei sociologi presi brevemente in considerazione in questo saggio risultano essere-complessivamente interpretate-una variante aggiornata di quelle della Scuola di Francoforte.

In terzo luogo una lettura attenta della bibliografia che i sociologi presi in considerazione riportano a conclusione dei loro volumi ci consente di affermare che la loro interpretazione della realtà contemporanea sia in buona sostanza una rielaborazione di riflessioni ampiamente note e non il frutto di una lettura originale. Un limite questo d’altronde presente nella maggior parte della saggistica sociologica,filosofica e politologica attuale,un limite che non senza ironia potremmo definire tipicamente accademico.

Infine,ed è il quarto aspetto che evidenziamo,l’attenzione rivolta ai movimenti sociali- a cominciare dai saggi di Melucci e Touraine-è storicamente nata non solo allo scopo  di legittimarli politicamente ma è nata dalla speranza-tipicamente socialista-che questi possano porre in essere le aspettative andate deluse del sessantotto.  

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: