Michele Antonilli – Mario Pietrangeli Il ruolo delle Ferrovie nella Prima Guerra Mondiale

Per uomini, per merci, per armi, per vettovaglie e per truppe, la ferrovia italiana ebbe un ruolo fondamentale nello svolgimento della Prima Guerra Mondiale e fu una delle pedine più importanti, sotto molteplici punti di vista, nelle pianificazioni degli strateghi di tutte le parti in gioco. Ma sebbene le Ferrovie costituiscano il binario conduttore del saggio, lo sguardo degli autori va oltre. Lo scenario si arricchisce infatti di informazioni sugli eserciti di fanti e di cavalieri, sulla marina, sull’aeronautica e altro ancora. Il quadro dipinto diviene mobile, intenso, tecnico eppure profondamente umano fino a delineare in modo inedito la nostra storia e rivelando molto delle nostre radici.

Link:http://www.amarganta.eu/saggistica/il-ruolo-delle-ferrovie-nella-prima-guerra-mondiale/

 

 

Gagliano Giuseppe La penetrazione dello spionaggio economico cinese

Analisi Difesa(11 Agosto 2018)

Emanuele Pietrobon ,La guerra economica ai tempi delle multinazionali

Recensione apparsa sulla rivista on line L’ Intellettuale dissidente(6 agosto 2018)

Riccardo Micheletti Recensione del saggio Sfide Geoeconomiche,Fuoco,2018

Rivista il Nodo di Gordio (Gennaio-Aprile 2018)

Esther Forlenza La Guerra economica

Esther Forlenza è laureata in Sociologia(Università di Salerno)e in Politiche pubbliche (Università Cattolica).Collabora con Oltrefrontieranews ed è stagista presso ITSTIME, Italian Team for Security, Terroristic Issues & Managing Emergencies della Università Cattolica di Milano.