Cina, Stati Uniti e la politica predatoria verso l’Italia

Perché l ‘ Interrogazione a risposta scritta 4-10769 presentato da BORGHI Enrico alla Camera lunedì 22 novembre 2021, 

 al Presidente del Consiglio dei ministri, al Ministro della difesa, al Ministro dell’interno è di grande rilevanza per la salvaguardia della nostra sicurezza?

Borghi parte da alcuni dati oggettivamente indiscutibili:

“la Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd., nota come Hikvision, è un produttore cinese di sistemi e prodotti di videosorveglianza e tra i più grandi fornitori al mondo nel suo settore; è presente, infatti, in 150 Paesi, dislocati nei sei continenti. L’azienda, fondata nel 2001, ha sede a Hangzhou, nella Repubblica popolare cinese. Il pacchetto di maggioranza azionaria dell’azienda è di proprietà del Governo cinese”

Ebbene già il Parlamento europeo aveva sottilineato che Hikvision era stata accusata di fornire apparecchiature di sorveglianza ai campi di internamento  nello Xinjiang .Proprio per questo  il Parlamento europeo ha ritenuto  inaccettabile l’uso di telecamere termiche  proprio nei locali del Parlamento.Ora, in Italia, 

in Italia Hikvision è presente in modo capillare per esempio  nelle sale intercettazioni delle procure italiane ma anche presso la sede del Governo a Palazzo Chigi.Il fatto che 

gli apparati dell’azienda cinese facciano affidamento  su sistemi di tipo cloud può esporre dati sensibili  al  rischio di acquisizione e di analisi da remoto. 

Ora l’ acquisizione che il KKR vorrebbe fare di Tim oltre che privare il nostro paese di una infrastruttura delicatissima non espone il nostro paese ad un rischio simile a quello indicato da Borghi? Oppure gli alleati americani non usano porre in essere intercettazioni? A leggere Snowden non si direbbe…Se questa sottrazione di sovranità si dovesse verificare senza che il governo eserciti il Golden power nel caso KRR e le necessarie contromisure nei confronti della tecnologia cinese ciò sta a dimostare il fallimento politico ed economico del nostro paese che d’ altronde è stata sempre terra di conquista dai tempi di Federico Barbarossa , di Luigi XII , dell’ Impero Asburgico e di Bonaparte.In fondo la Magna Charta non fu redatta nel 1215 e quella italiana nel 1861?