Gagliano Giuseppe La riflessione aroniana sul Maggio del sessantotto

La principale finalità del presente articolo è quello di focalizzare la riflessione aroniana esclusivamente sull’analisi e sulla valutazione del Maggio ’68 in Francia data dal celebre sociologo e filosofo francese Raymond Aron a partire dal saggio La rivoluzione introvabile, una diagnosi, come noto, formulata a caldo ma che, a posteriori, rivelerà il suo valore e la sua capacità di individuare alcuni aspetti a lungo taciuti dalla critica militante e la sua attualità soprattutto alla luce dello sviluppo dei movimenti alterglobal.